Category: Senza categoria

Dl Sostegni: proroga al 10 giugno 2021 del termine per la conservazione sostitutiva dei documenti informatici rilevanti ai fini tributari relativi all’anno 2019

Il decreto-legge 22 marzo 2021, n.41 (c.d. Sostegni) reca la proroga per la conservazione sostitutiva dei documenti informatici rilevanti ai fini tributari relativi all’anno 2019, tra cui le fatture elettroniche emesse e ricevute in tale anno per mezzo del Sistema di Interscambio. L’articolo 5 (Ulteriori intervent...

RINVIO DI TRE MESI PER LA CONSERVAZIONE DELLE FATTURE ELETTRONICHE DEL 2019: stesso termine per aderire al servizio di consultazione dell’agenzia delle Entrate

Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha introdotto una proroga trimestrale della scadenza fissata per il 10 marzo 2021 per quanto riguarda le fatture emesse o ricevute nel corso del 2019, anticipando così la misura che verrà introdotta con il decreto Sostegni. La misura anticipata riguarda tutti i contribuen...

3 semplici integrazioni per ottenere i profitti di grandi aziende

Le parole “integrazione software” evocano l’immagine di un programmatore informatico intento a bere tazze di caffè mentre scrive codici complessi. Ma alcune integrazioni DocuWare si allontanano da questa concezione, essendo invece molto semplici. Di seguito te ne illustreremo alcune che non implican...

I 5 MODI PRINCIPALI IN CUI LA GESTIONE DOCUMENTALE RIDUCE I COSTI OPERATIVI

I CFO e i CEO che ricercano metodologie che possano ridurre i costi e massimizzare la produttività sanno già che una buona gestione documentale si ripaga da sola in pochi mesi. La gestione digitale dei documenti (chiamata anche “gestione dei contenuti aziendali” o ECM) riduce le ore di lavoro e quindi i costi, a...

E-fattura al cliente straniero anche senza codice fiscale

Nell’aggiornamento pubblicato il 12 febbraio 2021 da parte dell’AdE in relazione al software stand alone e alla procedura di generazione delle e-fatture, nel portale «Fatture e corrispettivi», troviamo la precisazione inerente ad acquirente consumatore finale non residente e non stabilito in Italia in ca...

I 4 elementi chiave dell’archiviazione sicura dei documenti

Che cos’hanno in comune Canva, strumento di progettazione grafica utilizzato in alternativa a programmi come Photoshop e Capital One, una holding bancaria americana specializzata in carte di credito? Oltre ad essere aziende di grande successo.. entrambe sono state vittime degli hacker, fatto che ha portato alla ...

E-Fattura: tempistiche di invio differenti se è il cessionario ad assolvere l’imposta

Dal 1° gennaio sono diventate obbligatorie le nuove specifiche tecniche per l’emissione delle fatture elettroniche mediante SdI. Tuttavia, per le operazioni effettuate fino al 31 dicembre, ma che sono trasmesse al SdI nel mese di gennaio come le fatture immediate e differite, è ancora possibile usare le vecchie sp...

Essenziali i codici natura di dettaglio nella fattura elettronica: l’obbligo dal 1° gennaio funzionale anche alla precompilata Iva

In seguito alle nuove specifiche tecniche, dal 1° gennaio sarà obbligatorio l’utilizzo dei codici di natura di dettaglio onde evitare lo scarto delle fatture elettroniche trasmesse a mezzo Sdi. I codici natura vanno indicati sia nel tracciato xml della e-fattura sia nel file Xml dell’esterometro nel caso...

Come eliminare la carta nel tuo reparto HR

Se un’azienda utilizza processi manuali, il dipartimento risorse umane può essere uno all’interno dei quali viene utilizzata la maggiore quantità di carta. Utilizzare applicazioni gratuite come Google Docs o Dropbox può aiutarti a ridurne l’utilizzo, ma non permtte la gestione del completo...

Fatture elettroniche con nuove specifiche dal 2021

Il 1° gennaio 2021, dopo una fase sperimentale durata tre mesi, diventeranno obbligatorie le nuove specifiche tecniche per l’emissione delle fatture elettroniche mediante Sdi, che servono per consentire alle Entrate di mettere a disposizione dei soggetti passivi Iva i registri delle fatture emesse e degli acqu...